Informazioni su Isla Mujeres | Isla Mujeres

 

Isla Mujeres

Tra le 10 isole più belle del mondo, situata nello splendido Mare dei Caraibi, a circa 13 Km dalla penisola dello Yucatàn, la paradisiaca Isla Mujeres (nello stato di Quintana Roo), rappresenta una perla dell’America centrale con una delle barriere coralline più grandi al mondo.

Grazie alla presenza del reef e di una protezione naturale contro l’azione erosiva dell’ oceano, Isla Mujeres ha un doppio carattere, quello delle splendide spiagge di sabbia bianca e fine della parte Nord, la più famosa è la spiaggia di Playa Norte, e quello delle scogliere della parte Sud. [Galleria Fotografica]

Il suo mare cristallino ed incontaminato, ipnotizzinte per il suo colore, è un paradiso ed una meta esclusiva e rinomata soprattutto per gli amanti dello snorkeling e delle attività acquatiche come nuotare con lo squalo balena.

L’isola, seppur di ridotte dimensioni (lunga 7 km e larga circa 650 mt), offre molte attività all’insegna del relax e della natura per una indimenticabile vacanza ai caraibi.

Facilmente raggiungibile in pochi minuti di aliscafo, traghetto o aereo dalla chiassosa Cancun, Isla Mujeres è stata fortunatamente risparmiata dalla contaminazione del turismo di massa, è infatti caratterizzata da ritmi lenti e da una forte identità custodita e protetta gelosamente dai suoi abitanti noti per il loro carattere mite ed accogliente.

Il suo modesto territorio si può facilmente visitare da Nord a Sud noleggiando un’auto da golf, in scooter, in bicicletta o chiedendo un passaggio a turisti o persone del luogo, qui infatti la criminalità è praticamente inesistente.

In una continua alternanza tra gli incredibili colori del mare e quelli delle rigogliose palme e mangrovie dell’entroterra, è facile incontrare ville da sogno, spesso in affitto anche per brevi soggiorni, come la famosa “Casa Caracol“, un esempio di architettura creativa dedicata al tema della conchiglia marina, una struttura conosciuta in tutto il mondo che rappresenta una delle tante attrazioni turistica dell’isola.

Un piccolo ma vivace e colorato centro urbano di circa 15 mila abitanti rende l’isola completa anche dal punto di vista dei servizi, sono infatti presenti farmacie, supermarket, numerose tienditas (negozi di genere alimentari), ristoranti e locali di ogni genere.

Gli immancabili bar sulla spiaggia dallo stile caraibico sono una tappa d’obbligo, qui, per pochi euro, si può sorseggiare una buona birra ghiacciata o un margarita accompagnato da uno snack a base di freschissimo pesce mentre si ammira il rosso tramonto dei Caraibi!

Nell’isola è presente anche un ufficio postale, un ospedale ed un piccolo aeroporto di terra battuta.

Isla Mujeres con queste sue caratteristiche è il luogo ideale non solo per una romantica vacanza in coppia o con la famiglia, ma anche per chi desidera viverci.
L’isola ha infatti un cuore generoso ed accoglie tanti stranieri tra cui anche alcuni italiani che qui hanno deciso di costruirsi una nuova vita aprendo un piccolo ristorante o lavorando nel settore turistico che rappresenta il 100% dell’economia locale.

Facile capire la loro scelta, chi visita quest’isola se ne innamora immediatamente, per vari motivi, non solo per la sua magnifica bellezza ma perchè è semplicemente un luogo speciale da cui non è facile partire e dove spesso molte coppie di turisti estasiati dalla vita dell’isola decidono di giurarsi amore eterno sposandosi sulla spiaggia o dove tanti neosposi decidono di trascorre la loro indimenticabile luna di miele.

Scoperta nel lontano 1517 da Francisco Hernández de Córdova, ha preso il suo nome, proprio per la presenza di parecchie statue femminili, da cui il nome “isola delle donne”, dedicate ad una divinità di un tempio Maya, tutt’ora presente nella parte sud dell’isola, seppur in rovina.

L’isola può essere visitata durante tutto l’anno grazie al suo costante clima mite, il periodo ideale è però da collocarsi fra dicembre e maggio, durante la nostra primavera ed il nostro inverno. Proprio per questo motivo è uno dei luoghi prescelto da tanti europei, e non solo, che decidono di trascorrere il Natale o il Capodanno in questo incontaminato angolo di paradiso dei Caraibi Messicani.

 

 

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi